Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Caso Skripal, Malta ritira il suo ambasciatore in Russia

© REUTERS / Henry NichollsPolizia davanti la casa di Skripal
Polizia davanti la casa di Skripal - Sputnik Italia
Seguici su
Il governo maltese ha annunciato che richiamerà in patria l'ambasciatore in Russia per le consultazioni sul caso dell’avvelenamento dell’ex spia russa Sergey Skripal.

"Nel contesto dell'attacco di Salisbury il governo di Malta convocherà il suo ambasciatore da Mosca per le consultazioni politiche. Il governo di Malta esprime la sua piena solidarietà al governo britannico contro questa grave sfida alla nostra sicurezza comune", ha scritto l'esecutivo maltese su Twitter.

Lo scorso 4 marzo a Salisbury, Regno Unito, sono stati avvelenati l'ex spia russa Sergey Skripal e sua figlia Julia. Londra ha accusato Mosca della responsabilità dell'accaduto. In seguito ai fatti di Salisbury il Regno Unito, molti paesi UE, gli Stati Uniti, il Canada, la Norvegia e l'Ucraina hanno espulso i diplomatici russi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала