Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Kemerovo: vice-governatore chiede scusa in ginocchio per la tragedia

© Sputnik . Alexander Patrin / Vai alla galleria fotograficaIncendio al centro commerciale Zimnyaya Vishnya a Kemerovo
Incendio al centro commerciale Zimnyaya Vishnya a Kemerovo - Sputnik Italia
Seguici su
Il vice-governatore del Kuzbass Sergei Zivilev ha chiesto scusa in ginocchio ai cittadini per la tragedia nel centro commerciale.

Nella piazza principale di Kemerovo dal mattino continua la manifestazione spontanea. A sette ore dal suo inizio, i rappresentanti dell'amministrazione hanno chiesto a tutti di andarsene, ma per i partecipanti questa opzione non era valida. Dopo sono stati usati microfoni e apparecchi di amplificazione forniti dal comune. Il vice-governatore ha cercato di parlare al microfono, ma non ha funzionato, si è rivolto allora ai cittadini direttamente.

"Vorrei chiedere il vostro perdono", e si è inginocchiato, dopo dieci secondi si è alzato e ha spiegato: "fin dall'antichità in Russia la gente si metteva in ginocchio per chiedere perdono". La gente lo ha applaudito, lui ha proposto di creare un gruppo di lavoro dei funzionari e dei parenti delle vittime.

© Foto : fornita da un manifestanteIl vice-governatore del Kuzbass Sergei Zivilev ha chiesto scusa in ginocchio ai cittadini per la tragedia nel centro commerciale.
Il vice-governatore del Kuzbass Sergei Zivilev ha chiesto scusa in ginocchio ai cittadini per la tragedia nel centro commerciale. - Sputnik Italia
Il vice-governatore del Kuzbass Sergei Zivilev ha chiesto scusa in ginocchio ai cittadini per la tragedia nel centro commerciale.
Il gruppo controllerà il corso delle indagini, la creazione del monumento ai caduti. Inoltre, su richiesta dei cittadini scettici, il gruppo visiterà il cimitero della città per verificare le tombe. Ora in piazza rimangono ancora diverse centinaia di persone.

L'incendio al centro commerciale di quattro piani a Kemerovo è avvenuto domenica. Sono morte 64 persone, compresi  bambini. Negli ospedali rimangono 13 vittime, la maggior parte di loro per avvelenamento da monossido di carbonio. Per l'incendio sono state già arrestate diverse persone. Stamattina a Kemerovo è arrivato Vladimir Putin per porre fiori al memoriale, ha visitato le vittime e ha tenuto una riunione dedicata alle conseguenze dell'incendio.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала