Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il Congresso non ha trovato prove della collusione di Trump con la Russia

© AP Photo / Evan VucciPresident Donald Trump speaks during the Public Safety Medal of Valor awards ceremony in the East Room of the White House, Tuesday, Feb. 20, 2018, in Washington.
President Donald Trump speaks during the Public Safety Medal of Valor awards ceremony in the East Room of the White House, Tuesday, Feb. 20, 2018, in Washington. - Sputnik Italia
Seguici su
Gli incontri tra lo staff di Donald Trump con i funzionari russi, tra cui l'ex ambasciatore russo a Washington Sergey Kislyak, non dimostrano la collusione di essi con Mosca; non ci sono prove, risulta dalla relazione finale delle indagini "sull'interferenza russa nelle elezioni USA" dal comitato d'intelligence della camera bassa del Congresso.

"Il Comitato non ha trovato alcuna prova a supporto dell'accusa secondo la quale gli incontri tra i rappresentanti dello staff di Trump, tra cui Jeff Sessions, e i rappresentanti ufficiali del governo russo, tra cui l'ambasciatore Sergey Kislyak indichino una collusione, un coordinamento o una cospirazione con il governo russo" si legge nella lista delle conclusioni della relazione finale delle indagini.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала