Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Skripal: Russia ha diritto a partecipare in indagini su avvelenamento ex spia russa

© REUTERS / Peter NichollsLa Policía británica cerca de la casa de exespía Serguéi Skripal
La Policía británica cerca de la casa de exespía Serguéi Skripal - Sputnik Italia
Seguici su
Sputnik ha parlato con Tara McCormack, lettrice di politica e relazioni internazionali presso l’università di Leicester e con il giornalista Jon Gaunt sulle misure di risposta della Gran Bretagna sul presunto coinvolgimento della Russia nell’avvelenamento di Sergey Skripal e la reazioni di Mosca.

Penso che sia vergognoso il caso dell'élite politica britannica e della maggior parte dei media. È totalmente assurdo accusare la Russia, e da parte del governo britannico è stato ridicolo dare 24 ore alla Russia per portare le prove della propria innocenza. Pensateci, hanno chiesto le prove di innocenza e non le prove di colpevolezza.

Il Ministro degli esteri russo Sergey Lavrov ha avuto perfettamente ragione quando gli ha chiesto che gli fossero inviati i campioni dell'agente nervino in conformità con la Convenzione sulle armi chimiche. L'indagine dovrebbe essere congiunta, e i campioni di qualsiasi tipo dovrebbero essere inviati al paese, cosa che non è stata fatta. La cosa davvero sorprendente è che nessuno dei politici britannici o dei media ha sollevato la questione.

Durante le ultime settimane, Jeremy Corbin è stato semplicemente spazzato via dalla polvere solo perché ha espresso la sua opinione sul processo investigativo. C'erano una volta, i giusti procedimenti giudiziari, le prove e le procedure appropriate che erano l'orgoglio del Regno Unito. È chiaro che non è più così.

Direi che questa intera campagna, che continua a demonizzare la Russia, è assolutamente oltraggiosa, ritraendola come uno stato canaglia. Quel che suscita la maggiore preoccupazione è che il governo britannico già una volta ha deliberatamente inventato una causa come scusa per l'invasione del Medio Oriente. E penso che la situazione attuale sia ancora peggiore, perché ora nessuno sta facendo commenti critici su questo problema. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала