Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Scienziati russi distruggono asteroide con laser

Seguici su
Gli scienziati dell’Istituto tecnico-fisico di Mosca insieme ad altri specialisti hanno realizzato una riproduzione di un meteorite pericoloso per la Terra per poi essere distrutto con un laser.

Con l'aiuto dell'esperimento i ricercatori sono riusciti a stabilire la massa della munizione nucleare necessaria per evitare il possibile schianto del meteorite con la Terra, riporta Eurekalert citando Journal of Experimental and Theoretical Physics.

Gli specialisti hanno stabilito che, per esempio, per la distruzione di un asteroide di 200 metri è necessaria una testata nucleare da tre megatoni.

Si comunica che per l'esperimento sono stati usati tre installazioni laser: Iskra-5, Luch e Saturn. Il raggio laser è stato dapprima portato a una potenza predeterminata, quindi diretto contro "l'asteroide" in una camera sotto vuoto.

Gli scienziati credono che dopo la distruzione dell'asteroide, la maggior parte dei detriti brucerà nell'atmosfera. Il resto cadrà sulla Terra senza conseguenze per la popolazione.

Al momento non esiste una vera e propria minaccia di asteroidi, quindi i ricercatori hanno il tempo di migliorare il metodo di distruzione dei corpi celesti pericolosi. "Stiamo anche valutando la possibilità di deviare gli asteroidi", ha affermato Vladimir Yufa, professore associato del Dipartimento di fisica applicata, sistemi laser e materiali compositi del MFTI, coautore dello studio.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала