Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Shoygu stabilisce quando inizierà produzione di robot da combattimento (VIDEO)

Seguici su
I robot da combattimento per le forze armate russe potrebbero entrare in produzione di massa quest'anno, ha detto il Ministro della difesa generale dell'esercito Sergey Shoygu, rispondendo alle domande dei partecipanti al forum "La Russia è un paese di opportunità".

Uno dei partecipanti al forum ha chiesto a Shoygu se sia possibile che nel prossimo futuro le operazioni militari verranno condotte da sistemi a distanza e il ruolo dell'uomo verrà ridotto al ruolo di pilota e coordinatore.

"Perché nel prossimo futuro? Questo sta avvenendo già oggi e viene attuato abbastanza velocemente", afferma l'agenzia di stampa Sputnik citando Shoygu.

Ha detto che solo pochi anni fa c'erano 160 droni nell'esercito, oggi ce ne sono quasi 1800.

"Abbiamo iniziato a creare robot da combattimento, i loro test stanno volgendo al termine. E spero che quest'anno inizieremo la produzione di massa" ha detto Shoigu.

Ha notato che il lavoro è già stato completato sulla creazione di robot per lo sminamento. "Oggi questi robot sono già prodotti in serie… Non smettiamo di lavorare per un solo giorno, non per un'ora" ha concluso il Ministro della difesa russo.

Ricordiamo che il 6 marzo, gli esperti del consorzio Kalashnikov in un poligono vicino a Mosca hanno condotto test con i robot da combattimento "Companion" e "Nahlebnik" in condizioni di temperature sotto lo zero.

Nel gennaio 2018, il sistema automatizzato da combattimento (ALS) "Soratnik" è stato testato in prossimità di condizioni di combattimento a temperature superiori ai 30 gradi Celsius.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала