Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Caso Skripal, Matteo Salvini non crede nella colpevolezza della Russia

© AP Photo / Antonio CalanniMatteo Salvini
Matteo Salvini - Sputnik Italia
Seguici su
Il leader della Lega Nord e candidato premier di centrodestra Matteo Salvini ha esortato a non credere alle voci e alle fake news del web relative all'avvelenamento dell'ex agente dei servizi segreti russi Sergey Skripal, affermando che "non ci sono governi a cui piace avvelenare le persone nel mondo."

"Se fossero state determinate le responsabilità, nel 2018 non si avvelenano le persone, è chiaro ed evidente che sarebbe cambiato il nostro atteggiamento," — ha dichiarato Salvini, rispondendo alla domanda di come sarebbe la sua reazione se fosse alla guida del governo italiano e allo stesso tempo venisse provata la colpevolezza dello Stato russo.

"Ma le voci e le fake news le abbiamo viste e lette in tutte le salse. Fino alla scorsa settimana hanno scritto che le elezioni italiane sono state interferite dagli hacker russi. Mi sembra che gli italiani hanno votato, e le tracce di hacker russi non ci sono… non credo che ci siano alcuni governi, a cui piace avvelenare le persone in tutto il mondo. Se ci fossero prove chiare, parleremmo di questo. Non mi esprimo su dubbi e supposizioni, credo che le sanzioni siano una follia culturale, economica e commerciale," — ha detto in un incontro con i giornalisti stranieri.

Salvini ha ribadito che uno dei compiti principali del governo d'Italia, che spera di guidare, sarà stabilire relazioni con la Russia.

"E' inconcepibile che il pericolo per il mondo intero sia la Russia e non il terrorismo islamico. Dal punto di vista politico, culturale, geografico e storico, la Russia è molto più vicina all'Europa nei suoi valori rispetto alla Turchia".    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала