Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La NASA raccoglie i nomi di chi vorrebbe volare verso il Sole

© NASA Goddard Space Flight CenterSole
Sole - Sputnik Italia
Seguici su
La sonda Parker Solar Probe, il cui lancio avverrà alla fine del prossimo luglio, si recherà verso il Sole con una tavoletta su cui saranno scritti i nomi di tutti i volontari disposti ad aiutarla a svelare i misteri della vita della nostra stella, segnala la NASA.

"La nostra sonda può essere definita in senso letterale come la missione più veloce, calda ed emozionante. Questo incredibile veicolo spaziale ci aiuterà a rivelare una grande quantità di segreti del Sole e capire come funziona il suo nucleo come mai in passato si poteva scoprire," — ha dichiarato Nicola Fox, responsabile della missione della Johns Hopkins University di Baltimora (USA).

L'alta temperatura della corona, lo strato più alto dell'atmosfera solare, è ancora un mistero per gli astrofisici.

Gli strati sottostanti del Sole, la cromosfera e la fotosfera, hanno una temperatura di 10mila gradi Kelvin. Nello strato limite tra la corona e la fotosfera, il cui spessore è solo di alcuni chilometri, questa temperatura aumenta bruscamente di centinaia di migliaia di volte e raggiunge circa un milione di gradi Kelvin.

Una spiegazione completa di questo fenomeno, che suscita molti dubbu tra gli scienziati, non esiste ancora.

Questo mistero può svelarlo la sonda Parker Solar Probe, il cui obiettivo principale sarà quello di avvicinarsi al Sole alla minima distanza possibile, circa 6 milioni di chilometri, per studiare la struttura della sua corona. La sua vita finirà con una morte infuocata nell'atmosfera incandescente della stella, che avverrà, come previsto dagli scienziati, nel bel mezzo del prossimo decennio.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала