Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia, ministero Energia: politica USA minaccia sicurezza energetica nazionale

© Sputnik . Vitaliy Ankov / Vai alla galleria fotograficaAlla stazione di distribuzione gas naturale
Alla stazione di distribuzione gas naturale - Sputnik Italia
Seguici su
Il ministero russo dell'Energia ha varato la nuova dottrina della sicurezza energetica della Russia, che evidenzia le principali minacce per il paese. Lo riferiscono i media russi.

Nella lista delle principali minacce alla Russia c'è "la politica discriminatoria degli Stati Uniti e dei loro alleati", ovvero le restrizioni all'accesso alle moderne tecnologie per le compagnie petrolifere, il divieto di attrarre finanziamenti a lungo termine e e creare joint venture con società estere.

Esempio di ciò è dato da Rosneft, che, a causa delle sanzioni, ha perso uno dei suoi partner sulla piattaforma artica, la ExxonMobil.

Inoltre, la sicurezza energetica è influenzata dalla transizione verso l'energia verde, dall'emergere di nuovi esportatori di energia e dalla crescita della produzione di gas naturale liquefatto.

Gli esperti del ministero dell'Energia hanno rilevato il pericolo dovuto all'esaurimento dei giacimenti esistenti, alla riduzione delle dimensioni e della qualità dei giacimenti scoperti e allo scarso studio geologico del territorio nazionale.

In Russia era in vigore la dottrina varata nel 2012, ma l'introduzione delle sanzioni ha costretto le autorità a svilupparne una nuova.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала