Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Stephen Hawking ha parlato del "non essere"

CC0 / Pixabay / Spazio
Spazio - Sputnik Italia
Seguici su
Nel nuovo episodio educativo del programma televisivo "Le stelle raccontano" il fisico teorico Stephen Hawking ha spiegato perché prima del Big Bang non esisteva nulla. Un pezzo del programma è disponibile su YouTube, sul canale Popular Science.

In un'intervista con il presentatore, l'astronomo e promotore della scienza Neal Dergas Tyson, Hawking ha risposto alla domanda su cosa c'era prima del Big Bang. La risposta è stata "niente", ha spiegato con approccio euclideo alla gravità quantistica. Il tempo ordinario, caratteristico per il nostro Universo, è sostituito da quello immaginario, considerato come una quarta dimensione spaziale. In questo modo, l'Universo appariva come una superficie di dimensioni curve come la superficie della Terra.

Questo Universo euclideo, secondo Hawking e il suo collega James Hartle, non ha confini, ma è chiuso. Il Big Bang, quindi, può essere visto come un analogo del Polo Sud, a sud del quale non c'è niente. Allo stesso modo non esistevano il tempo e lo spazio prima della nascita dell'Universo.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала