Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Turchia: neutralizzati 2222 miliziani dall'inizio dell'operazione ad Afrin

© REUTERS / Khalil Ashawi/File PhotoTurkish-backed Free Syrian Army fighters are seen near Mount Barsaya, northeast of Afrin, Syria January 23, 2018
Turkish-backed Free Syrian Army fighters are seen near Mount Barsaya, northeast of Afrin, Syria January 23, 2018 - Sputnik Italia
Seguici su
Le forze armate turche nel corso dell'operazione ad Afrin hanno neutralizzato 2222 membri del PYD (partito curdo "Unione Democratica"), YPG (forze di difesa dei curdi), e dell'ISIS, riferisce il quartier generale turco.

"Dall'inizio dell'operazione "ramo d'ulivo" abbiamo neutralizzato 2222 membri delle organizzazioni terroristiche PYD, YPG e ISIS", si legge in un comunicato dello Stato Maggiore generale. Secondo l'agenzia Anadolu, l'aviazione della Turchia ha preso il controllo di un altro villaggio ad Afrin, Sheikh Mechmetli, che si trova a nord-ovest.

In precedenza, lo stato maggiore ha riportato perdite nell'esercito turco con l'inizio dell'operazione ad Afrin: 33 morti e oltre 150 feriti. Poi il 20 gennaio ha annunciato l'inizio dell'operazione "ramo d'ulivo" contro formazioni curde in Siria, ad Afrin. Contemporaneamente con la Turchia si battono i militanti dell'Esercito Siriano Libero.

Damasco ha condannato fermamente l'azione della Turchia ad Afrin, sottolineando che il territorio è parte integrante della Siria. Mosca ha invitato tutte le parti alla moderazione e al rispetto dell'integrità territoriale della Siria.

 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала