Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Media: soldati estoni si rifiutano di cantare canzone antirussa

© REUTERS / Ints KalninsSoldati estoni
Soldati estoni - Sputnik Italia
Seguici su
I soldati estoni si sono rifiutati di cantare la canzone “Fratelli della foresta”, nella quale si inneggia all’uccisione dei russi, scrive Sputnik Estonia citando il direttore del Centro per la difesa dei diritti Kitezh, Mstislav Rusakov.

Si comunica che i soldati-coscritti di una delle divisioni delle forze armate dell'Estonia si sono rifiutati di cantare una canzone che glorifica l'uccisione dei russi, e adesso temono di essere puniti.

In precedenza il Centro Kitezh ha diffuso l'informazione che in una divisione dell'esercito estone imparano la canzone "Fratelli della foresta" durante le esercitazioni. Il centro ha inviato al Ministero della difesa del paese ha inviato una richiesta con una copia dalla cancelleria della Legge e al Commissario per occuparsi della situazione.

I "fratelli della foresta" sono ufficiosamente i gruppi nazionalisti che hanno combattuto contro il potere sovietico nelle repubbliche baltiche dell'URSS: Lituania, Lettonia ed Estonia.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала