Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Rivista americana prevede una "grande guerra" a breve

© FotoIl virus informatico Stuxnet: il triangolo USA-Israele-Iran
Il virus informatico Stuxnet: il triangolo USA-Israele-Iran - Sputnik Italia
Seguici su
L'attuale situazione in Medio Oriente suggerisce che entro il 2019 potrebbe scoppiare una guerra tra Iran e Israele.

Hanno espresso questa previsione in un articolo per la rivista americana "The National Interest" Raymond Tanter, esperto di sicurezza nazionale ed ex funzionario dell'amministrazione di Ronald Reagan e George W. Bush, e Ivan Sascha Sheehan, esperto di relazioni internazionali.

"Lo scorso gennaio ci siamo chiesti cosa avrebbe portato una rivoluzione in Iran, ora ci chiediamo se Israele e Iran si faranno guerra entro il 2019", scrivono gli autori dell'articolo.

Dal loro punto di vista, lo scontro diretto non è all'orizzonte, ma "è già in corso". A proposito l'articolo ricorda i fatti avvenuti circa due settimane fa al confine siriano, quando Israele aveva abbattuto un drone iraniano decollato dalla Siria e poi aveva attaccato con l'aviazione gli obiettivi iraniani sul territorio siriano.

Alla fine la contraerea siriana è riuscita ad abbattere un caccia israeliano F-16.

Gli autori hanno ricordato che in seguito il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu e il ministro degli Esteri iraniano Mohammad Javad Zarif si sono scambiati delle minacce.

"Questi eventi diventeranno le fasi iniziali di una nuova e più ampia guerra, se Teheran continuerà a cercare di rafforzare la sua presenza in Siria dopo la "vittoria sullo Stato Islamico", sono convinti gli autori.

Secondo Tanter e Sheehan, in questo scenario gli Stati Uniti devono sostenere di più Israele, anche attraverso la fornitura di armi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала