Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

UE preoccupata dal peggioramento della crisi umanitaria in due province siriane

© AFP 2021 / JOHN THYSEU foreign policy chief Federica Mogherini
EU foreign policy chief Federica Mogherini - Sputnik Italia
Seguici su
L'Unione Europea è preoccupata per il grave peggioramento della situazione umanitaria nelle zone di de-escalation di Idlib e Guta in Siria, hanno dichiarato il capo della diplomazia UE Federica Mogherini e il commissario europeo per gli aiuti umanitari Christos Stylianides.

La Mogherini e Stylianides sottolineano che "l'accesso umanitario senza ostacoli per i civili in Siria e la protezione della popolazione e delle infrastrutture civili sono compiti urgenti".

"L'Unione europea invita tutte le parti in conflitto, così come i garanti delle quattro zone di de-escalation, a prendere tutte le misure necessarie per garantire la riduzione delle violenze, la difesa del popolo siriano sulla base del rispetto del diritto umanitario internazionale e l'urgente accesso agli aiuti umanitari. Non esiste una soluzione militare al conflitto, chiediamo a tutte le parti di ricoprire un ruolo attivo nel processo politico sotto l'egida dell'ONU", si afferma nel comunicato.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала