Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

"La Polonia ha lasciato l'Ucraina senza manodopera"

© AFP 2021 / YURIY DYACHYSHYNCode al confine tra Polonia e Ucraina
Code al confine tra Polonia e Ucraina - Sputnik Italia
Seguici su
I bassi salari, il conflitto con la Russia, la svalutazione della grivnia e la corruzione sono diventate le ragioni dell'emigrazione della forza lavoro ucraina; secondo i dati ufficiali, 1 milione e mezzo di cittadini ucraini lavorano legalmente nella vicina Polonia, riferisce Bloomberg.

Secondo il media ucraino "Ukrainskaya Pravda", i lavoratori ucraini emigrati riempiono i buchi nei mercati del lavoro di Repubblica Ceca e Polonia a seguito della libera circolazione in tutta Europa dei cittadini dei paesi dell'Europa orientale, nonché per le retribuzioni invitanti in Europa occidentale.

Secondo i rappresentanti delle organizzazioni coinvolte nell'integrazione della manodopera ucraina all'estero, le imprese straniere non hanno alternative: primo erano alla ricerca di lavoratori con maggiore esperienza o qualificati, ora preferiscono assumere tutti e in caso di necessità investire nella formazione del personale.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала