Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Berlino lega ritiro sanzioni antirusse UE con missione di pace nel Donbass

© Sputnik . Vitaliy Belousov / Vai alla galleria fotograficaIl ministro degli Esteri della Germania Sigmar Gabriel
Il ministro degli Esteri della Germania Sigmar Gabriel - Sputnik Italia
Seguici su
L'Unione Europea può iniziare una graduale cancellazione delle sanzioni contro la Russia dopo che le forze di pace delle Nazioni Unite entreranno nel Donbass, ha dichiarato il ministro degli esteri tedesco Sigmar Gabriel in una colazione organizzata dagli imprenditori tedeschi con il capo della diplomazia russa Sergey Lavrov.

"Ritengo che l'idea del presidente russo di inviare "i caschi blu" sia corretta: se questa soluzione sarà implementata, sarà possibile iniziare una graduale cancellazione delle sanzioni", ha affermato Gabriel.

In caso di armistizio nella zona di conflitto e del ritiro delle armi pesanti, la Germania potrebbe proporre investimenti nel Donbass, ha aggiunto il ministro degli Esteri tedesco.

Gabriel ha inoltre sottolineato l'importanza della cooperazione con la Russia.

"Nonostante la differenze e le diverse interpretazioni, la Russia rimane un grande vicino dell'Europa", ha detto, osservando che "solo con la Russia si può garantire la pace e la stabilità nel continente".

Per quanto riguarda le sanzioni americane, secondo il ministro tedesco, la UE le considera "più che altro ambigue", dal momento che sono di carattere extraterritoriale.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала