Russia: ecco la prossima provocazione con le armi chimiche in Siria

Seguici suTelegram
I terroristi di Jabat al Nusra e i rappresentanti dei Caschi Bianchi preparano una provocazione a Idlib per accusare le autorità della Siria di uso armi chimiche, ha detto il direttore del centro russo per la riconciliazione delle parti in conflitto.

Informazioni a riguardo le ha date al centro di riconciliazione un residente di Idlib, evidenziando che i terroristi hanno portato in uno dei villaggi più di 20 bombole di cloro, per preparare una provocazione.

L'8 febbraio l'ambasciatore della Russia in Siria Aleksandr Kinshak ha detto che la situazione sul dossier delle armi chimiche siriane non migliora e per l'Occidente è diventata una importante carta da giocare contro Mosca.

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала