Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il caccia Su-25 verrà reso invulnerabile ai missili antiaerei

© Sputnik . Sergey Skrinnikov / Vai alla galleria fotograficaSu-25
Su-25 - Sputnik Italia
Seguici su
Lo scorso 3 febbraio il caccia russo Su-25 è stato abbattuto ad Idlib, in Siria. Il pilota è riuscito ad espellersi dall'aereo, ma alla fine è rimasto ucciso a terra mentre combatteva circondato dai terroristi islamici.

Presto sarà a disposizione dell'aviazione russa il modello aggiornato dell'Su-25SM3, che risulterà invulnerabile ai razzi antiaerei lanciati da armi portatili, scrive "Rossiyskaya Gazeta".

Si osserva che l'efficacia di combattimento della versione modificata rispetto al modello di base Su-25 è quasi triplicata. In Russia è stato creato il sistema "Vitebsk", che garantisce la protezione dai missili termici tipo "Stinger".

Questo sistema è già stato installato su tutti gli elicotteri Ka-52 e Mi-8 in Siria, dimostrando sul campo la sua efficacia, quando l'8 ottobre 2016 un velivolo russo è rimasto intatto dopo essere stato colpito da un bazooka.

Inoltre i caccia-bombardieri Su-25SM3 avranno l'opportunità non solo di colpire bersagli terrestri, ma anche ingaggiare una battaglia aerea. Grazie al sistema di navigazione satellitare GLONASS, il Su-25SM3 potrà beneficiare di una maggiore precisione dei suoi razzi teleguidati fino a dieci metri e potrà distruggere il bersaglio designato anche quando la visibilità è ridotta.

È stato riferito che i bombardieri saranno in grado di utilizzare i razzi più moderni, incluse le bombe aeree guidate. Inoltre il Su-25SM3 avrà un ampio intervallo di velocità di volo: da quasi mille a cento chilometri all'ora.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала