Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cosa c’è dietro i video paranormali che si trovano in rete

CC0 / Pixabay / Il mondo digitale
Il mondo digitale - Sputnik Italia
Seguici su
In rete si trovano tantissimi video di fenomeni misteriosi e paranormali. Nonostante la maggior parte degli utenti li considerano con scetticismo ci sono sempre quelli che cercano di dimostrare la loro autenticità. Lo specialista di programmazione Anton Pankratov ha spiegato a Sputnik come si realizzano questi video.

"Per creare questi video si usa un vasto assortimento di mezzi tecnici e psicologici. Prima dei computer si usavano le riprese combinate e il chroma key… L'alternativa è la motion capture: l'attore indossa un costume con dei punti luminosi. I movimenti di questi punti vengono successivamente elaborati da un computer degli immagini e il loro movimento viene usato per l'animazione di un personaggio. Questa tecnologia e il chroma key però è costosa e complicata per usarla a casa. Quindi per i video casalinghi si usa maggiormente la tecnologia delle riprese combinate con l'immagine alterata (per esempio l'immagine sfocata per non far vedere bene la scena) e anche le riprese artificiali (il movimento degli oggetti con l'uso di fili trasparenti e simili)".

"Dal punto di vista tecnico questi video sono primitivi e non possono essere comparati con i film moderni. Quindi il loro successo è raggiunto con le misure psicologiche. È lo sfondo acustico, l'attesa inquietante. Questi metodi sono conosciuti nel cinema da tanto tempo, per esempio negli horror. L'imitazione del film documentale era percepita da alcuni spettatori nel film horror "Il mistero della strega di Blair" (1999). Questo film è stato definito poi "pseudodocumentale". Questi video sono anche dello stesso genere, però tra loro non ci sono dei capolavori".

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала