Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mosca discute con Baghdad la cooperazione nel settore dell'energia elettrica

© AFP 2021 / SAFIN HAMEDBandiera dell'Iraq
Bandiera dell'Iraq - Sputnik Italia
Seguici su
Mosca e Baghdad trattano la partecipazione di aziende russe in progetti per l'energia in Iraq per il recupero delle centrali elettriche.

Lo ha detto in un'intervista aSputnik l'ambasciatore russo in Iraq Maxim Maximov. Il diplomatico ha sottolineato che le parti hanno creato "un buon legame" in materia di cooperazione economica. Egli ha ricordato che è attualmente in Iraq lavorano le principali compagnie petrolifere russe, Gazprom e Lukoil, mentre il totale degli investimenti russi nel settore petrolifero raggiungono i 10 miliardi di dollari.

"La società Lukoil è pronta per l'espansione della sua attività operativa in Iraq e per l'aumento del livello di produzione nei siti. Inoltre, con i partner iracheni sono in corso i negoziati sulla partecipazione delle aziende russe in progetti di generazione di energia, tra cui il recupero di una serie di centrali elettriche costruite con l'assistenza dell'URSS e della Russia, nonché in materia di cooperazione industriale" ha detto l'ambasciatore.

Secondo lui, presto a Baghdad e Mosca si organizzerà un business forum.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала