Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a
 - Sputnik Italia
La situazione in Afghanistan
Dopo la presa di potere da parte dei talebani il futuro appare incerto per l'Afghanistan. Le forze militari guidate dagli USA si sono ritirate dal paese dopo 20 anni. Mentre alcune nazioni continuano a evacuare i loro cittadini, il paese dell'Asia centrale vive una crisi politica e umanitaria.

Afghanistan, ministero Difesa: non basta costruire un muro per combattere il terrorismo

© AP Photo / Rahmat GulAfghanistan
Afghanistan - Sputnik Italia
Seguici su
Il muro che le autorità cinesi intendono costruire al confine con l'Afghanistan per impedire l'infiltrazione di terroristi in Cina non sconfiggerà il terrorismo. Lo ha dichiarato in un’intervista a Sputnik il vice ministro della Difesa afghano Mohammad Radmanesh.

"Il governo e le forze di sicurezza afgani credono che la costruzione di un muro e la chiusura dei confini non contribuiranno alla lotta contro il terrorismo. È necessario combattere il terrorismo con sforzi congiunti a livello regionale e mondiale in conformità con la strategia generale. Dobbiamo combattere efficacemente contro i talebani e i militanti dell'ISIS ovunque essi si trovino", ha detto Radmanesh.

Egli ha sottolineato che gli sforzi congiunti Cina, India e Russia possono aiutare l'Afghanistan a sradicare il terrorismo dal suo territorio.

"Il terrorismo viene coltivato in Pakistan. È dimostrato che l'attacco alle Torri Gemelle di New York è stato organizzato dal Pakistan. Il Pakistan usa il terrorismo come strumento strategico e invia terroristi in altri paesi", ha aggiunto il vice ministro.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала