Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Tra un anno l’esercito russo sarà equipaggiato con i carri Terminator

© Sputnik . Pavel Gerasimov / Vai alla galleria fotografica"Terminator-2", Zapad-2017
Terminator-2, Zapad-2017 - Sputnik Italia
Seguici su
Il contratto di consegna dei carri armati di supporto Terminator al Ministero della difesa verrà eseguito all’inizio del 2019, il primo lotto verrà consegnato a questo marzo o aprile, ha dichiarato mercoledì a RIA Novosti il servizio stampa dell’azienda produttrice Uralvagonzavod.

Questo è il primo contratto dei Terminator delle forze armate russe, in precedenza questi venivano esclusivamente esportati. Non è stato divulgato quanti carri verranno consegnati alle truppe russe.

"Il contratto è a lungo termine e il numero di carri acquistati dal Ministero della difesa verrà trasferito all'inizio del 2019", ha affermato il rappresentante dell'azienda.

Secondo lui, la prima parte sarà trasferita a marzo-aprile di quest'anno. L'assemblaggio è ora in corso a Nizhny Tagil, le macchine sono in catena di montaggio, ha detto la fonte.

Il BMPT Terminator è un carro semovente di supporto della fanteria armato con un cannone binato automatico 2A42 da 30mm, due lanciatori con missili anticarro Ataka-T, due lanciagranate automatici AG-17D e una mitragliatrice da 7,62mm.

Il sistema di controllo del fuoco dell'armamento principale della macchina consente di rilevare e riconoscere bersagli di piccole dimensioni a lunghe distanze, di giorno e di notte e in condizioni climatiche difficili.

La presenza nel BMPT di tre operatori gli conferisce la capacità di rilevare rapidamente e colpire tre diversi obiettivi contemporaneamente a 360 gradi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала