Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Germania: le perdite stimate per le sanzioni anti-russe ammontano a €100 miliardi

Seguici su
Il Comitato orientale dell'economia tedesca ha stimato le perdite dovute alle sanzioni anti-russe imposte nel 2014 a 100 miliardi di euro.

Il comitato ritiene che l'economia dell'Unione Europea paghi un alto prezzo per tale conflitto, riferisce Sputnik.

A ottobre, i media occidentali hanno stimato le perdite dell'UE a causa delle sanzioni anti-russe per 30 miliardi di euro. In precedenza si è saputo che le sanzioni contro la Russia costavano all'economia dell'UE 3,2 miliardi di dollari al mese.

Le relazioni tra Russia e paesi occidentali sono peggiorate nel 2014 a causa della situazione in Crimea e Ucraina. L'Unione Europea e gli Stati Uniti hanno imposto sanzioni contro la Russia. In risposta, la Russia ha imposto un embargo sulle importazioni di prodotti alimentari dai paesi che hanno imposto le sanzioni: gli Stati Uniti, gli stati dell'UE, il Canada, l'Australia e la Norvegia. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала