Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Ad Atene arrestato cittadino russo sospettato di aver combattuto in Siria insieme all'ISIS

© REUTERS / Michalis KaragiannisA police officer stands outside the Athens Eleftherios Venizelos International Airport near Athens, Greece, March 22, 2016
A police officer stands outside the Athens Eleftherios Venizelos International Airport near Athens, Greece, March 22, 2016 - Sputnik Italia
Seguici su
All'aeroporto internazionale di Atene "Eleftherios Venizelos" è stato arrestato un cittadino russo ricercato dalla giustizia del suo Paese col sospetto di terrorismo, riporta il quotidiano locale Kathimerini.

Secondo la pubblicazione, l'arresto è stato effettuato lo scorso 31 dicembre, ma solo ora la notizia è diventata nota.

Nella zona di transito gli agenti dell'unità di antiterrorismo, che si trova stabilmente nell'aeroporto internazionale, hanno controllato due persone ed hanno scoperto che sul 29enne russo pendeva un mandato di arresto emesso dall'ufficio Interpol russo nel 2015 "per la militanza in un'organizzazione armata clandestina".

Secondo le autorità russe, il 29enne si era recato in Siria nel 2014 per combattere dalla parte dei terroristi del sedicente "Stato Islamico".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала