Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Rada: come l'Ucraina poteva conservare la Crimea nel 2014

© Sputnik . Vasiliy Batanov / Vai alla galleria fotograficaLa Crimea
La Crimea - Sputnik Italia
Seguici su
Le autorità ucraine hanno esaminato la questione della delega dei poteri della Crimea e il ritorno alla costituzione del 1992, per impedire la riunificazione della penisola con la Russia.

Ne ha parlato il canale 112, ha detto l'ex portavoce del presidente, in Crimea, il deputato Sergei Kunitsyn.

"Sono andato da Turchinov e ho detto che è immediatamente necessario raccogliere alla Verkhovna Rada la delega per Crimea per qualsiasi autorità, esaminarla in prima lettura, tornare alla legge del '92, perché il potere del dopo Maidan è debole, dobbiamo vincere contro il tempo e neutralizzare il referendum.

Cioè dare alla Crimea tutto, tranne la sovranità, e vincere contro il tempo. Per questo ho ricevuto risposta, tutto va bene, è un asso nella manica per parlare con la Russia" ha detto Kunitsyn.

Secondo il deputato, le autorità ucraine hanno "fatto ritardo una settimana", non scegliendo un responsabile, per la soluzione del problema della Crimea.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала