Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Politico russo rivela lo scopo delle nuove sanzioni americane contro Mosca

© SputnikGennady Zyuganov
Gennady Zyuganov - Sputnik Italia
Seguici su
Con le sanzioni contro la Russia, i Paesi occidentali contano di creare difficoltà economiche e provocare un "nuovo ciclo di processi distruttivi all'interno del Paese", ritiene il leader del Partito Comunista Russo Gennady Zyuganov.

Venerdì gli Stati Uniti hanno imposto nuove sanzioni contro 21 cittadini russi e ucraini (soprattutto delle autoproclamate Repubbliche Popolari di Donetsk e Lugansk), così come 9 società registrate in Ucraina e Russia.

Come notato dal Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti, queste misure sono state intraprese per la situazione in Ucraina.

"Con le sanzioni contano di creare difficoltà economiche in Russia per avviare un nuovo ciclo di processi distruttivi all'interno del Paese", ha dichiarato Zyuganov durante una riunione del Partito Comunista Russo.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала