Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Stato Maggiore dell'esercito turco segnala efficacia dei raid contro i curdi in Siria

© REUTERS / Khalil AshawiTurkish forces are seen near Mount Barsaya, northeast of Afrin, Syria January 22,2018
Turkish forces are seen near Mount Barsaya, northeast of Afrin, Syria January 22,2018 - Sputnik Italia
Seguici su
L'aviazione militare turca durante l'operazione nella città siriana di Afrin ha eliminato altri 37 combattenti delle "organizzazioni terroristiche" nella giornata di oggi: dall'inizio dell'operazione "Olive Branch" 484 terroristi sono stati liquidati. Lo ha riferito lo Stato Maggiore turco.

"Le forze aeree turche nei raid avvenuti durante l'operazione "Olive Branch" ha colpito i bunker, postazioni di artiglieria e depositi d'armi delle organizzazioni terroristiche del Partito dell'Unione Democratica (movimento politico dei curdi siriani, PYD), dell'YPG (forze autodifese curde) e dell'ISIS."

I raid sono stati compiuti da 7 aerei che sono successivamente tornati alle basi dopo la missione. Il comando militare turco osserva che l'operazione continua secondo i piani.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала