Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Turchia, Erdogan: nostre operazioni in Siria andranno oltre l’offensiva ad Afrin

© REUTERS / Mahmoud HebboVeduta della città siriana di Afrin controllata da curdi (foto d'archivio)
Veduta della città siriana di Afrin controllata da curdi (foto d'archivio) - Sputnik Italia
Seguici su
“Freniamo i giochi di diverse potenze che cercano di attuare loro piani nella nostra regione”.

Le operazioni delle forze armate turche in Siria non si limiteranno all'offensiva nel distretto nord-occidentale di Afrin. Ankara cerca di frenare i "giochi" di vari attori nella regione e di liberare il confine con la Siria dai terroristi. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan.

"Lanciare l'operazione Olive Branch ha fermato i giochi di diverse potenze che cercano di attuare i loro piani nella nostra regione. Noi ripuliremo completamente dai terroristi la regione che inizia con la città siriana di Manbij e arriva a tutto il nostro confine con la Siria. Proteggiamo la nostra sicurezza" ha detto Erdogan nel suo discorso ai capi dei governi locali ad Ankara.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала