Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Trovata su una spiaggia russa del mar Nero una cassa con proiettili antiaerei della NATO

Seguici su
Sulla costa del Mar Nero nel villaggio turistico di Arkhipo-Osipovka nella regione russa del Kuban è stata trovata una scatola con proiettili antiaerei, in servizio presso gli eserciti dei paesi della NATO, riporta la guardia di frontiera del FSB nel Territorio di Krasnodar.

Gli abitanti del villaggio hanno riferito dei sospettosi ritrovamenti alle guardie di frontiera alcuni giorni fa. Il distaccamento arrivato sul posto ha trovato una cassa con quattro proiettili antiaerei da 40 mm nel normale imballaggio della compagnia svedese Bofors.

Nonostante il danno significativo alla cassa di metallo, il suo contenuto si è rivelato in ottimo stato, le munizioni erano pronte per essere usate in combattimento. Presumibilmente, la cassa è stata portata a riva da una tempesta, ha detto il rapporto.

Le guardie di frontiera hanno consegnato i dati delle munizioni ai funzionari del Ministero degli interni che condurranno l'esame e adotteranno una decisione procedurale.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала