Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il Times vede in film russo di fantascienza su invasione aliena la propaganda del Cremlino

© Foto : Art Pictures StudioКадр из фильма "Притяжение" режиссера Федора Бондарчука
Кадр из фильма Притяжение режиссера Федора Бондарчука - Sputnik Italia
Seguici su
Il quotidiano britannico Times ha pubblicato la recensione del film fantascientifico russo "Attraction", in cui non si parla affatto della pellicola ma in compenso si demonizza il presidente russo Vladimir Putin.

Nell'articolo in particolare si afferma che il regista Fyodor Bondarchuk è un "sostenitore di Putin" e uno dei protagonisti del film, il colonnello Lebedev, il cui ruolo è interpretato dall'attore Oleg Menshikov, per i giornalisti assomiglia a Putin.

Il Times fa un parallelo con il film russo sull'invasione degli alieni con la pellicola "Trionfo della Volontà" al congresso del partito nazista su richiesta di Adolf Hitler.

"Naturalmente la propaganda non è sempre così negativa e come ha mostrato il "Trionfo della Volontà" di Leni Riefenstahl può incutere forti impressioni estetiche", scrive il Times. L'autore della recensione considera Attraction "noioso, con l'eccezione di "diverse scene di battaglia".

Questo articolo non è passato inosservato all'Ambasciata russa di Londra, secondo cui i giornalisti del Times non hanno capito l'essenza del film. 

"Nel film c'è l'idea della comprensione reciproca". Il pesce non ha visto l'acqua", si legge nel tweet. Inoltre i diplomatici russi hanno consigliato ai cittadini britannici di andare al cinema e farsi da soli un'idea sul film.

​Il film "Attraction" è uscito nelle sale questo mese. Il film è incentrato sull'abbattimento da parte dei militari russi di un'astronave aliena che precipita in una zona residenziale di Mosca. 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала