Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Siria, ministero Difesa russo: forniture armi USA all’origine dell’operazione turca

© Sputnik . Natalia SeliverstovaMinistero della Difesa della Russia
Ministero della Difesa della Russia - Sputnik Italia
Seguici su
A scatenare l’operazione turca nel nord della Siria sono state le forniture incontrollate di armi moderne da parte del Pentagono alle formazioni armate filo americane. Lo afferma il ministero della Difesa russo.

"I principali fattori che hanno contribuito allo sviluppo della situazione di crisi nel nord-ovest della Siria, dove la Turchia ha lanciato un'operazione contro i curdi, sono le provocazioni statunitensi finalizzate alla separazione delle aree con popolazione a maggioranza curda", si legge in un comunicato.

Veduta della città siriana di Afrin controllata da curdi (foto d'archivio) - Sputnik Italia
La Turchia avvia operazione militare contro i curdi in Siria (VIDEO)

"La fornitura incontrollata di armi moderne da parte del Pentagono alle formazioni filo-americane nel nord della Siria — continua il ministero russo — hanno contribuito alla rapida escalation della tensione nella regione e ha costretto le forze turche a lanciare un'operazione speciale".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала