Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Trump sostiene lo spostamento dei negoziati sul Donbass da Minsk ad un altra capitale

Seguici su
Il presidente degli USA Donald Trump ha proposto di spostare i negoziati sulla risoluzione del conflitto nel Donbass da Minsk alla capitale di un altro stato. Il leader del Kazakistan Nursultan Nazarbayev ne ha parlato dopo la conversazione con il leader americano.

Secondo Nazarbayev, i presidenti hanno concordato sul fatto che i negoziati Minsk-1 si trovano in una fase di stallo, poiché le parti non riescono a raggiungere un'intesa.

"In realtà originariamente doveva tenersi in Kazakistan. Ho fatto diversi viaggi per riunire tutti affinché si riunissero lì. Ci siamo accordati per lavorare in questa direzione" ha aggiunto il presidente.

Ha anche sostenuto l'invio di forze di pace nel Donbass per determinare i confini.

Nazarbayev è arrivato negli Stati Uniti in visita ufficiale martedì. Lo stesso giorno ha incontrato Trump. Giovedì, Nazarbayev ha fatto un discorso ad una udienza del Consiglio di sicurezza dell'ONU.

In precedenza, le autorità kazake hanno già dichiarato di essere pronte ad assistere in negoziati sulla soluzione della crisi ucraina e fornire una piattaforma per il dialogo.

Le vie d'uscita dal conflitto in Donbass sono discusse in vari formati, comprese le riunioni del gruppo di contatto a Minsk e il "formato Normandia".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала