Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Base della difesa anti-missile USA in Romania minaccia un gregge di pecore

© REUTERS / Ilya NaymushinСтадо овец и коз возле семейной фермы в Тыве
Стадо овец и коз возле семейной фермы в Тыве - Sputnik Italia
Seguici su
Una delle basi più importanti dello scudo missilistico statunitense in Europa, situata nella città di Deveselu nel sud della Romania, mette a rischio un gregge di pecore di un allevatore locale, riferisce NDTV.

Secondo il sindaco della città, le pecore "pascolavano senza particolari problemi" molto prima dell'arrivo degli americani.

"Le pecore non si comportano come le persone, non obbediscono alle regole, pascolano dove sono installati i sensori di sicurezza, toccano le recinzioni e attivano gli allarmi", ha affermato.

Ai militari americani, che usano la base per schierare il sistema di difesa missilistica Aegis Ashore, non piacciono questi vicini.

Base della difesa anti-missile USA in Romania minaccia un gregge di pecore - Sputnik Italia
Finalmente... i degni rivali

Già nel 2014 si erano rivolti a Bucarest denunciando che la collocazione di un ovile a 10 metri dalla struttura strategica avrebbe seriamente violato le norme di sicurezza.

La denuncia ha portato ad una battaglia legale tra l'allevatore e il ministero della Difesa della Romania. Attualmente il caso è finito alla Corte Suprema del Paese.

Si specifica che la legge sta dalla parte dell'allevatore, che nel 2007 aveva regolarmente acquistato il terreno, ma i funzionari romeni notano che l'uomo non ha richiesto l'autorizzazione per la costruzione dell'ovile. A sua volta l'allevatore ha fatto sapere che avrebbe chiesto al governo un risarcimento di 18mila euro se l'ovile fosse stato distrutto.

Al momento le parti sono in attesa della sentenza definitiva dei giudici.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала