Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Polizia antidoping tedesca è severa con la Russia, ma è fedele ai suoi giocatori di calcio

© Sputnik . Valeriy Melnikov / Vai alla galleria fotograficaAnti-Doping Center
Anti-Doping Center - Sputnik Italia
Seguici su
L'Agenzia nazionale antidoping della Germania è famosa per i suoi controlli esemplari, ma non tutti gli atleti sono sotto stretto controllo, riferisce Bayerischer Rundfunk. Per quanto riguarda i giocatori di calcio tedeschi, per loro ci sono delle condizioni speciali e, secondo gli esperti, non fanno nemmeno i test, riporta l'autore dell'articolo.

Di recente, la Russia è al centro dello scandalo del doping e tutti gli occhi sono puntati su di essa, riporta la società televisiva e radiofonica tedesca Bayerischer Rundfunk sul suo sito web. "E come stanno lottando con l'uso di sostanze proibite in Germania?" l'autore dell'articolo pone la domanda.

L'Agenzia nazionale antidoping della Germania (NADA) è stata fondata nel 2002 e all'inizio era difficile. Non avevano abbastanza soldi. I leader dell'organizzazione cambiavano costantemente. Ma ora l'agenzia è diventata più forte, ha detto il giornalista. Ci sono finanziamenti. Sono in corso sempre più attività di controllo antidoping.

Al momento vengono eseguiti circa 15.000 test all'anno, continua Bayerischer Rundfunk. Inoltre, il nuovo capo dell'agenzia, Andrea Gozman, sfida anche il potente Comitato Olimpico Internazionale. Nel 2016, ha criticato l'organizzazione per il fatto che la Russia è stata in grado di prendere parte alle Olimpiadi di Rio, nonostante il "sistema di doping che esiste nel paese da molti anni". "Non capiamo questa decisione. Questo è il modo sbagliato" ha detto poi.

Per quanto riguarda gli atleti tedeschi, la NADA conduce ispezioni esemplari, osserva l'autore. Si ha l'impressione che la vera "polizia antidoping" sia entrata in gioco, ma ci sono molti dubbi. Il fatto è che sui peccati degli atleti più popolari in Germania, in particolare i giocatori di calcio, l'agenzia chiude un occhio.

Questi nel paese "vengono trattati in modo speciale", spiega Bayerischer Rundfunk. I test antidoping sono condotti da supervisori della Federcalcio tedesca. Allo stesso tempo hanno il diritto di decidere cosa faranno se vengono trovati campioni positivi. Alcuni esperti antidoping dubitano che i calciatori in generale vengano controllati seriamente. Questo accordo speciale ci fa dubitare dell'indipendenza della NADA. "Lasciate che la NADA a volte mostri i denti, ma ad un esame più attento risulta essere una tigre di carta, almeno per quanto riguarda il calcio" conclude l'autore.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала