Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

L'informatrice di WikiLeaks vuole candidarsi al Senato USA

Seguici su
L'informatrice di WikiLeaks Chelsea Manning, in precedenza condannata a 35 anni di reclusione, ha presentato i documenti per candidarsi al Senato americano nello Stato del Maryland, dove si è trasferita dopo la scarcerazione.

Punta a prendere il posto del senatore democratico Ben Cardin, che il prossimo novembre ambisce ad essere eletto per il terzo mandato.

Lo segnala l'agenzia Associated Press.

Secondo l'agenzia, la domanda della Manning è stata presentata alla Commissione elettorale federale questa settimana.

Lo scorso maggio la Manning aveva pubblicato sulla sua pagina Twitter la prima foto dopo aver lasciato il carcere.

Al secolo Bradley Manning era stato arrestato nel 2010, dopodichè era diventato transgender cominciando a farsi chiamare Chelsea.

Nel 2013 è stata condannata a 35 anni di prigione, tuttavia ha ottenuto la libertà prima della fine della pena.

Manning ha fornito documenti e video a WikiLeaks relativi all'operazione militare statunitense in Iraq nel 2009-2010.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала