Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Nuova pagina nella storia del terrorismo

© Sputnik . Vitaly PodvitskyNuova pagina nella storia del terrorismo
Nuova pagina nella storia del terrorismo - Sputnik Italia
Seguici su
L'attacco con i droni contro le basi militari russe in Siria a Tartus e Hmeymim è una nuova pagina nella storia del terrorismo internazionale che dimostra le nuove possibilità tecnologiche dei terroristi, ha dichiarato a Sputnik l'esperto militare russo Igor Korotchenko.

Secondo il ministero della Difesa russo, l'attacco è stato compiuto nella notte del 6 gennaio: 13 "piccoli bersagli aerei" sono stati abbattuti.

I militari russi hanno osservato che le soluzioni ingegneristiche utilizzate durante l'attacco "potevano essere ottenute solo da un Paese in possesso di elevate capacità tecnologiche".

"Si può dire che questa è una nuova pagina nella storia del terrorismo internazionale. Vale la pena notare che i droni sono partiti da lontano. Si tratta di una vera e propria minaccia che non devono sottovalutare tutte le agenzie di intelligence mondiali, è una nuova sfida che il terrorismo internazionale ha lanciato contro tutti i Paesi", — ha detto Korotchenko.

L'esperto ha rilevato che questo tipo di attacchi terroristici potrebbero verificarsi in qualsiasi Paese, sia in Europa, sia in Medio Oriente o in Asia. Allo stesso tempo Korotchenko ha espresso dubbi sul fatto che i terroristi possano padroneggiare in modo indipendente la tecnologia di produzione e di utilizzo dei droni.

"Oggi decine di Paesi producono i droni. E' del tutto evidente che da soli e senza assistenza è improbabile che i terroristi abbiano potuto organizzare un massiccio bombardamento con droni dotati di esplosivi artigianali, il meccanismo di sgancio di queste mini-bombe non si può improvvisare," — è convinto Korotchenko.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала