Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Duma: traccia dei paesi occidentali nel tentativo dei militanti di attaccare Hmeyim

Seguici su
Il tentativo di attacco contro i militari russi in Siria con i droni è stato effettuato dai terroristi con la connivenza dei paesi occidentali, lo ha detto il vicepresidente del comitato della Duma di Stato per la difesa Yuri Shvitkin.

Come in precedenza, ha riferito il ministero della Difesa russo, nella notte del 6 gennaio è stato sventato un tentativo di attaccare oggetti militari russi in Siria con i droni.

"L'attacco, a mio parere, è dell'ISIS. Tuttavia, sono consapevole che l'organizzazione non agisce da sola, ma con l'aiuto di agenzie di intelligence dei paesi occidentali, con la loro diretta connivenza, per non dire aiuto", ha detto. "Lo Stato Islamico in questo caso è come un burattino nelle mani dei paesi occidentali", ha sottolineato.

Il parlamentare ha sottolineato che alle basi di Hmeyim e Tartus c'è un sistema di sicurezza dotato di mezzi di difesa moderni.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала