Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Le autorità saudite hanno spiegato l'arresto dei principi

© AP Photo / Michael SohnLa bandiera dell'Arabia Saudita
La bandiera dell'Arabia Saudita - Sputnik Italia
Seguici su
Sono stati arrestati undici principi sauditi dopo che si sono rifiutati di interrompere la protesta al palazzo reale Kars-al-Humn a Riad.

Lo ha detto il procuratore generale dell'Arabia Saudita Saud al Muzhib al canale Al Arabia.

Come ha detto il procuratore generale, i membri della monarchia che protestavano avevano chiesto di cambiare l'ordine del re Salman ben Abdel Aziz al Sauda, secondo cui ora i principi devono pagare le bollette di energia elettrica e acqua. I principi richiedono anche una compensazione monetaria per il verdetto giuridico del loro parente. I media dicono si tratti della tesoreria del loro cugino.

Muzhib ha sottolineato che i principi si trovano alla prigione el Kair, dove sono in attesa del procedimento giudiziario.

A novembre il comitato di lotta alla corruzione, creato e presieduto dal principe ereditario Mohammed bin Salman, ha ordinato di arrestare 11 principi della famiglia reale, 4 ministri del governo. Secondo i dati della procura, per l'indagine in corso sono stati interrogati 300 testimoni, circa due mila conti bancari sono stati congelati.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала