Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Bombardare non è un gioco da ragazzi

CC0 / U.S. Air Force photo/Capt. Patrick Nichols / BLU-82 Daisy Cutter FireballBlu-82
Blu-82 - Sputnik Italia
Seguici su
"Il taglia-margherite", "l'albero di maggio", "il grande cotone" e non è finito l'elenco delle bombe pesanti usate in guerra.

Sputnik

 

ha selezionato le bombe più pesanti di tutti i tempi.

URSS — 9400 kg

Negli anni della Grande guerra Patriottica la bomba più pesante era la FAB-5000 NG, che pesava 3200 chilogrammi a vuoto, senza il potente esplosivo TGA. Inizialmente la bomba si doveva lanciare contro l'obiettivo con l'aiuto di un drone kamikaze radiocomandato, costruito sulla base del vecchio bombardiere TB3. In seguito l'unico aereo in grado di sollevare in cielo la bomba di varie tonnellate, è diventato il bomber Pe-8, ma con alcune modifiche. L'enorme bomba non entrava nell'aereo, che volava con i portelloni aperti.

© SputnikFAB-5000 NG
FAB-5000 NG - Sputnik Italia
FAB-5000 NG

È noto che questa bomba regina dell'aviazione sovietica è stata sganciata a Konigsberg e Helsinki, è stata utilizzata anche durante la battaglia di Kursk per attacchi aerei contro mezzi pubblici e truppe tedesche.

© Sputnik . Aleksey Kudenko / Vai alla galleria fotograficaLa bomba sovietica FAB-9000 M54
La bomba sovietica FAB-9000 M54 - Sputnik Italia
La bomba sovietica FAB-9000 M54
La bomba sovietica più potente sganciata sul nemico è la FAB-9000 M54, con una massa di 9407 chili, è stata ampiamente utilizzata in guerra in Afghanistan, per tre mesi nel 1988, dai bombardieri strategici Tu-16 che ne hanno sganciate 289 contro i ribelli. Tuttavia, l'efficacia di tali bombardamenti in montagna ha dimostrato essere bassa. Originariamente era stata sviluppata per affrontare le grandi navi del nemico. Si è scoperto che bombe di piccolo calibro contro i mujaheddin facevano più danni delle FAB-9000.

USA — 9500 kg

L'aviazione americana ha attivamente usato bombe durante la guerra del Vietnam, la più potente è la BLU-82 Daisy Cutter, la taglia-margherite, del peso di 6800 kg. L'insolito nome della bomba deriva dal suo scopo: inizialmente era stata creata per l'atterraggio di elicotteri nella giungla. Tuttavia, subito hanno cominciato ad usare la  BLU-82  contro l'avversario. Ciò che è interessante, è che a trasportare la BLU-82 non era un bombardiere, ma un aereo da trasporto, il C-130 Hercules, con poppa apribile.

La seconda guerra della "falciatrice" è stata l'operazione "Tempesta nel deserto". I piloti americani hanno lanciato contro le truppe Hussein undici BLU-82B. Alla "falciatrice" in Medio Oriente è stato associato un curioso episodio. In un bombardamento notturno i combattenti delle forze speciali britanniche SAS hanno scambiato esplosione della BLU-82B per un attacco nucleare, di cui subito hanno riferito alla sede. L'ultimo combattimento della BLU-82 è stato un'operazione in Afghanistan. Le bombe sono state usate per la distruzione dei sotterranei e delle caverne dei talebani. Gli americani dicono che le esplosioni delle BLU-82 hanno effetto demoralizzante sul nemico.

© Foto : U.S. Department of DefenseGBU-43/B Massive Ordnance Air Blast
GBU-43/B Massive Ordnance Air Blast  - Sputnik Italia
GBU-43/B Massive Ordnance Air Blast

Ad aprile 2017 gli USA hanno usato in Afghanistan una bomba regolabile di 9,5 tonnellate, GBU-43/B, che gli americani senza falsa modestia hanno soprannominato "la Madre di tutte le bombe". Secondo i rapporti del Pentagono, la bomba ha distrutto un complesso delle gallerie dei militanti dell'ISIS, nella provincia di Nangarhar, dove sono morti 90 militanti.

Le bombe più potenti usate in battaglia sono le "Bambino" e le "Fat man", usate nel 1945 il Giappone. Hanno stabilito dei record: "Fat man" pesava 4600 kg, e "Bambino" 4000.

© Sputnik . RIA Novosti / Vai alla galleria fotograficaLa bomba "fat man"
La bomba fat man - Sputnik Italia
La bomba "fat man"

Regno Unito — 9980 chili

Durante la Seconda guerra mondiale insuperabili "guru" delle bombe sono stati sicuramente, gli inglesi, che hanno creato diversi tipi di bombe sismiche. Il loro "padre" era lo scienziato britannico e inventore Barnes Wallace. Secondo il piano di Wallace, la bomba mutava pesantezza in base all'altezza e la velocità per la superficie, quando arrivava in profondità a terra. Dopo l'esplosione si formava un'onda sismica che distruggeva oggetti e ogni forma di vita del nemico. La più pesante era quella di 5443 chili, la Tallboy, "l'albero di maggio". Nel 1944 e 45 ne hanno usate 800, ma non sempre come arma sismica. Con queste bombe hanno distrutto la corazzata tedesca Tirpitz, attaccato impianti per la produzione di missili balistici Fau-2, distrutto il tunnel ferroviario francese.

CC0 / Devon S A (Flt Lt) / Royal Air Force Bomber CommandLa bomba "Tallboy"
La bomba Tallboy - Sputnik Italia
La bomba "Tallboy"

La più grande, mai usata nelle guerre, è la britannica Grand Slam "Grande cotone". Con una lunghezza di 7,7 metri, la bomba pesava 9980 chili, gli inglesi in totale ne hanno prodotte più di 40. L'esplosione di questa bomba forma un imbuto con una profondità di nove metri, con un diametro di 38 metri. Negli ultimi mesi della guerra queste bombe hanno distrutto i sottomarini tedeschi Farghe, viadotti ferroviari e diversi punti di comando della Wehrmacht.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала