Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Il ministro francese dell'economia spera nell'annullamento delle sanzioni anti-russe

© Sputnik . Vladimir Sergeev / Vai alla galleria fotograficaLe bandiere di Russia, UE, Francia
Le bandiere di Russia, UE, Francia - Sputnik Italia
Seguici su
Il ministro dell'Economia e delle finanze francese, Bruno Le Maire, ha detto che non ci sono le condizioni per annullare o mitigare le sanzioni economiche contro la Russia, ma spera che la situazione cambi.

"Le condizioni non ci permettono di togliere o attenuare le sanzioni, ma spero davvero che tutto cambierà" ha detto in un'intervista al Wall Street Journal.

Egli ha aggiunto che la Russia e la Francia devono mantenere e rafforzare la cooperazione, mantenere le sanzioni, ma anche prepararsi al giorno in cui verranno annullate.

L'UE ha introdotto misure restrittive contro la Russia nell'estate del 2014, sullo sfondo del conflitto in Ucraina. I leader dei paesi membri dell'UE nel mese di marzo 2015 hanno legato la loro azione alla piena attuazione degli accordi di Minsk. Nel mese di dicembre il Consiglio dell'Unione Europea ha deciso di estendere le sanzioni economiche nei confronti della Russia fino al 31 luglio 2018. Mosca ha ripetutamente dichiarato che non è parte del conflitto ucraino o soggetta agli accordi per la regolarizzazione di Minsk. La Russia ha adottato misure di risposta alle sanzioni europee, ha osservato che parlare la lingua sanzioni controproducente.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала