Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Deputato spiega perché Poroshenko elogia il passaporto ucraino

© AFP 2021 / TOBIAS SCHWARZ Petro Poroshenko
Petro Poroshenko - Sputnik Italia
Seguici su
La politica di Kiev potrebbe portare alla perdita dell’identità del popolo ucraino. Lo ha dichiarato in un'intervista con RT il vice capo del comitato della Duma per le nazionalità Ruslan Balbec, commentando le parole di Pietro Poroshenko sulla presunta crescita del valore del passaporto ucraino.

A suo parere, il presidente ucraino "loda i benefici del passaporto nazionale come la possibilità di integrazione in Europa" mentre il paese sta cercando di liberarsi della popolazione in età lavorativa scontenta della vita povera. Il flusso massiccio di ucraini verso l'Unione Europea consentirà a Kiev di non dover temere nuovi "Maidan" perché se ne andranno tutti.

Allo stesso tempo Balbec ha detto che Poroshenko "omette volontariamente di menzionare l'esodo di massa della popolazione del paese. Questo è in realtà una perdita di identità nazionale"

"Tuttavia, la strategia della politica dello stato ucraino implica la scomparsa della parola "Ucraina" in linea di principio", ha concluso il deputato.

Dall'11 giugno, i cittadini ucraini potranno viaggiare senza visto per i paesi della zona Schengen con un passaporto biometrico. L'Accesso libero per 90 giorni si ottiene entro sei mesi per scopi turistici, aziendali e familiari, ma non avranno il diritto per lavorare o studiare. L'Unione Europea potrà sospendere il regime di esenzione dal visto con l'Ucraina in caso di problemi con l'immigrazione e la sicurezza.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала