Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mosca si oppone al completo blocco economico della Corea del Nord

© Sputnik . Maksim BlinovIl ministero degli Esteri a Mosca
Il ministero degli Esteri a Mosca - Sputnik Italia
Seguici su
La Russia si oppone al totale blocco economico della Corea del Nord in difesa dei propri interessi economici. Lo ha dichiarato in un'intervista a RIA Novosti l’ambasciatore del ministero degli Esteri russo Oleg Burmistrov.

"Siamo contrari, in primo luogo, al completo blocco economico della Corea del Nord e, secondariamente, difendiamo i nostri interessi economici", ha affermato Burmistrov.

Secondo Burmistrov, l'ultima risoluzione ha salvato uno dei più grandi progetti economici russi, il Khasan-Rajin, ha mantenuto i collegamenti aerei, e mantenuto tutte le esenzioni necessarie per il normale funzionamento della rappresentanza diplomatica.

In precedenza, il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha adottato una nuova risoluzione per fare pressione sulla Corea del Nord in risposta alla sua recente test di un missile balistico intercontinentale "Hwaseong-15." Le nuove restrizioni colpiscono le forniture di petrolio greggio e prodotti petroliferi per la Corea del Nord, e stabiliscono il rimpatrio dei migranti nordcoreani da tutti i paesi entro due anni. La risoluzione prevede altre restrizioni all'importazione di attrezzature industriali, attrezzature pesanti e veicoli nella Corea del Nord.

Il ministero degli Esteri nordcoreano, rispondendo all'adozione della nuova risoluzione, ha dichiarato che Pyongyang continuerà a rafforzare il proprio potenziale nucleare e per raggiungere l'equilibrio con gli Stati Uniti.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала