Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mosca, ministro delle Situazioni di Emergenza parla del centro russo-serbo

© Sputnik . Alexander VilfМинистр РФ по делам гражданской обороны, чрезвычайным ситуациям и ликвидации последствий стихийных бедствий Владимир Пучков
Министр РФ по делам гражданской обороны, чрезвычайным ситуациям и ликвидации последствий стихийных бедствий Владимир Пучков - Sputnik Italia
Seguici su
Il Centro russo-serbo svolge esclusivamente compiti umanitari, tra cui il coordinamento delle azioni per lo sminamento nel territorio della Serbia, ha dichiarato il ministro delle Situazioni di Emergenza della Russia Vladimir Puchkov in un'intervista con RIA Novosti.

"Il centro umanitario russo-serbo è stato creato e funziona perseguendo obiettivi esclusivamente umanitari. Gli esperti del centro sono stati più di una volta coinvolti per estinguere incendi, difendere i centri abitati dalle calamità naturali e fornire l'assistenza umanitaria necessaria e sostegno, soprattutto stanno facendo un grande lavoro a livello formativo", ha detto Puchkov.

In passato da diverse fonti della NATO il centro è stato spesso accusato di essere una struttura russa con finalità militari e geopolitiche nella regione balcanica.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала