Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Fonte: la Russia limiterà l'accesso degli aeroporti agli aerei degli Stati Uniti

Seguici su
La Russia dal 1 gennaio 2018 ridurrà l’accesso ad un certo numero di aeroporti russi utilizzabili in base al Trattato “cieli aperti” agli aerei americani, riporta a RIA Novosti una fonte militare-diplomatica.

"Si tratta di fornire una lista di aeroporti in conformità con il trattato. Tale decisione è stata presa in risposta ad una dichiarazione di misure restrittive degli Stati Uniti contro la Russia, che prevedono di introdurre da gennaio" ha detto la fonte.

L'interlocutore dell'agenzia ha detto che gli Stati Uniti intendono ridurre l'accesso dello spazio aereo sopra l'Alaska e le Hawaii agli osservatori russi.

A settembre, il Wall Street Journal ha riferito che le autorità statunitensi si stanno preparando ad annunciare l'imposizione di restrizioni sui voli degli aerei militari russi negli Stati Uniti nel quadro del trattato sui cieli aperti. In particolare questo riguarderà i voli sopra l'Alaska e le Hawaii. Secondo il giornale, la preparazione delle restrizioni sui voli sopra il territorio degli Stati Uniti è stata la risposta delle autorità statunitensi al rafforzamento delle regole dei voli su Kaliningrad. Secondo il WSJ, nel quadro del Trattato Open Skies la distanza del volo di ricognizione può essere fino a 5,5 mila chilometri, mentre alla Russia su Kaliningrad ha visto la distanza limitata a 500 chilometri.

Il Cremlino ha esortato gli Stati Uniti a rispettare il trattato in stretta conformità con il documento.

Il Trattato Open Skies è stato firmato a Helsinki il 24 marzo 1992, dai rappresentanti di 23 stati membri dell'OSCE. La Russia ha ratificato il documento nel maggio 2001. Le parti del trattato possono volare nei rispettivi territori per controllare le attività militari. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала