Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Russia è disposta a mediare tra gli Stati Uniti e la Corea del Nord

© Sputnik . Natalia Seliverstova / Vai alla galleria fotograficaIl portavoce del Cremlino Dmitry Peskov
Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov - Sputnik Italia
Seguici su
La Russia è pronta a fare da mediatore tra le autorità della Corea del Nord e Stati Uniti, a patto che entrambe le parti siano d’accordo. Lo ha dichiarato oggi il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

"Stiamo parlando della disponibilità della Russia, se le due parti lo riterranno necessario e lo accetteranno. Mediare tra le due parti da soli non è possibile, ciò richiede la loro volontà… La Russia è pronta ad aprire la strada ad una de-escalation della tensione", ha detto Peskov.

Ritratti di Donald Trump e Vladimir Putin - Sputnik Italia
Tutto dipende dal Cremlino: USA vorrebbero collaborare con Russia su Siria e Nord Corea
Stamane il quotidiano giapponese Asahi Shimbun, ha riferito che, durante l'incontro tra il presidente cinese Xi Jinping e il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, Pechino ha promesso di condividere con i colleghi di Washington le informazioni sull'applicazione delle sanzioni contro la Corea del Nord. Più tardi, il tabloid cinese The Global Times ha smentito la notizia.

Il 22 dicembre, il Consiglio di sicurezza dell'ONU ha introdotto nuove misure restrittive nei confronti della Corea del Nord. Tra le altre cose, è stava vieta l'importazione di generi alimentari, macchinari e apparecchiature elettriche, navi da trasporto e di alcune materie prime, tra cui il legno e magnesite, provenienti dalla Corea del Nord La risoluzione richiede anche l'espulsione dei lavoratori migranti nordcoreani entro un anno.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала