Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Catalogna, media: le elezioni non hanno cambiato nulla

© Sputnik . Aleksey Vitvitsky / Vai alla galleria fotograficaCatalogna
Catalogna - Sputnik Italia
Seguici su
Nelle elezioni in Catalogna i separatisti hanno ottenuto la maggioranza assoluta e gli oppositori dell'indipendenza per la prima volta sono diventati la forza più rappresentativa del parlamento regionale. Secondo la Frankfurter Allgemeine Zeitung, per la Catalogna è in arrivo un periodo molto difficile.

"In realtà, tutto è rimasto come prima… C'è il grave pericolo che per la Catalogna cambierà poco. Il risultato ha evidenziato ancora una volta una profonda spaccatura sul piano economico", si legge nell'articolo.

L'autore sottolinea il fatto che i socialisti catalani, guidati da Miguel Iceta, si sono dimostrati moderati e pragmatici, aperti alla cooperazione con entrambi i campi in Catalogna che raramente si era visto fino ad oggi.

Tuttavia i colloqui sulla formazione di una coalizione potrebbero rivelarsi inconcludenti, avverte la pubblicazione.

Sette separatisti, che sono stati eletti al nuovo parlamento oggi, sono agli arresti o all'estero. Senza i loro voti il ​​campo separatista non avrà la maggioranza, se l'elezione di un nuovo capo del governo inizierà ai primi di febbraio. Se il governo non sarà formato entro l'inizio di aprile, saranno automaticamente indette nuove elezioni.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала