Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Sondaggio, 3 russi su 4 non vogliono relazioni con gli USA

© Fotolia / Savvapanf PhotoLa cattedrale di San Basilio alla Piazza Rossa di Mosca.
La cattedrale di San Basilio alla Piazza Rossa di Mosca. - Sputnik Italia
Seguici su
Il numero dei russi che crede che per la Russia non sia necessario stabilire relazioni con gli USA e altri paesi occidentali è cresciuto dal 62% di settembre 2016, al 75% di quest'anno.

I media hanno ottenuto i dati dai rappresentanti del Levada-Center. Contro si è dichiarato il 16% degli intervistati, rispetto al 24% nel mese di settembre 2016. E' diminuito il numero di chi è preoccupato per l'isolamento internazionale della Russia, il 29% contro il 40% nel mese di agosto 2016, ma anche di chi era turbato per le sanzioni economiche dei paesi Occidentali, il 28% contro il 39%.

Come ha rivelato il sondaggio condotto dal 1 al 5 dicembre, tra 1600 persone in 137 centri abitati di 48 regioni russe, la maggior parte dei russi non si preoccupa dell'isolamento internazionale o delle sanzioni: 66% e 68%, rispettivamente.

Inoltre, secondo i sociologi, rispetto all'inizio di quest'anno, cresce la quantità di coloro che nutrono un parere negativo sugli Stati Uniti, il 60% delle persone a fronte del 49% di gennaio, e sull'Unione Europea, il 54% contro il 47%. Agli USA si relaziona positivamente il 24% dei russi, rispetto al 37% di gennaio, e all'Unione Europea il 28% contro il 39% dell'inizio dell'anno.

Infine, nei confronti dell'Ucraina, si relaziona positivamente il 27% degli intervistati, in calo di 6 punti rispetto al 33% di gennaio, mentre è superiore alla metà (56%) la percentuale di chi si "relaziona male" a Kiev.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала