Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia, ministero Esteri: posizione di Washington peggiora questione nordcoreana

© Sputnik . Maksim Blinov / Vai alla galleria fotograficaLa sede del ministero degli Esteri della Russia
La sede del ministero degli Esteri della Russia - Sputnik Italia
Seguici su
Se gli Stati Uniti aavessero sostenuto il "doppio congelamento" proposto da Russia e Cina, Pyongyang difficilmente avrebbe rifiutato il dialogo. Lo ha detto a RIA Novosti il vice ministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov.

"Continuiamo a insistere sul fatto che lo status nucleare della Corea del Nord non è accettabile per noi, e che il paese deve interrompere le azioni provocatorie… da questi appelli speriamo di raggiungere degli effetti concreti. Nulla, però, di paragonabile a quello che potremmo ottenere se gli Stati Uniti avessero appoggiao la proposta russo-cinese. In questa situazione difficilmente la Corea del Nord avrebbe rifiutato il dialogo", ha detto Ryabkov.

Egli ha ricordato che Mosca ha sempre detto che il più forte, in questo caso gli Stati Uniti e dei suoi alleati, deve dar prova di flessibilità e una certa capacità di costruire il proprio approccio lungimirante.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала