Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

A Ginevra iniziate le discussioni tra Russia e USA sul trattato degli euromissili

© SputnikRussia e USA
Russia e USA - Sputnik Italia
Seguici su
Sono iniziate a Ginevra le consultazioni tra la Russia e gli Stati Uniti sul trattato INF, che contempla l'eliminazione dagli arsenali dei due Paesi dei missili a medio e corto raggio, segnala un corrispondente di Sputnik.

Le riunioni a livello di esperti si svolgeranno a porte chiuse. Secondo le previsioni, dureranno fino a venerdì.

In aggiunta i media avevano precedentemente riferito che le consultazioni potevano essere annullate se gli Stati Uniti avessero imposto sanzioni sui missili russi.

"Non ci sono problemi". Le parti hanno avviato oggi le consultazioni e dialogano normalmente", ha rivelato una fonte diplomatica a Sputnik.

In precedenza il viceministro degli Esteri russo Sergey Ryabkov aveva dichiarato che la Russia era fedele e sostenitrice in pieno dell'accordo per l'eliminazione dei missili a medio e corto raggio (INF), tuttavia sarebbe stata costretta a reagire con una risposta speculare se Washington avesse rinunciato alle disposizioni del documento. Il diplomatico ha citato il dispiegamento di lanciamissili americani in Romania e Polonia in grado di lanciare i missili Tomahawk, espressamente proibiti dal trattato in quanto sfruttano postazioni terrestri fisse.

Inoltre gli Stati Uniti hanno recentemente annunciato di voler sviluppare i missili da crociera terrestri e navali con un raggio d'azione proibito dal suddetto trattato.

Ryabkov ha avvertito che la rottura dell'accordo potrebbe essere un duro colpo per il controllo degli armamenti e la non proliferazione.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала