Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Esperto commenta piani di Trump per preparazione a missione americana sulla Luna

Seguici su
Il membro corrispondente dell’Accademia russa di cosmonautica Andrey Ionin in una intervista con RT ha commentato la firma da parte del presidente degli Stati Uniti Donald Trump sulla ripresa del programma spaziale americano sulla Luna e su Marte.

Secondo l'esperto, nessuna dichiarazione o documento approvato sull'esplorazione e sfruttamento dello spazio esterno non saranno validi fino a quando il budget della NASA non sarà aumentato.

"Dobbiamo capire quanto sia serio questa notizia. Guardando indietro di 50-60 anni, è chiaro che tutti questi programmi richiederebbero non solo un piccolo aumento, ma un incremento significativo del bilancio della NASA. Ora è pari a $19 miliardi. Per parlare di missioni sulla superficie della Luna, è necessario sviluppare tecnologie assolutamente nuove. Se si comprendono correttamente le lezioni della prima fase dell'esplorazione umana nello spazio, diventa chiaro che tutto questo è stato possibile solo nel momento in cui lo stato è ha compreso l'importanza di concentrare in questo settore enormi risorse finanziarie, intellettuali e tecniche. Come risultato di questa concentrazione sono state create le tecnologie su cui il mondo dell'astronautica ancora oggi si basa" ritiene Ionin.

Secondo lui, per il futuro dovremmo fare lo stesso.

"Pertanto crederò in tutto questo quando vedrò che il bilancio della NASA verrà incrementato di almeno 2 volte. Allora ci crederò" ha aggiunto l'esperto.

In precedenza, la Casa Bianca ha riferito che Trump ha firmato una direttiva sui voli per la Luna e Marte. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала